Almanya – La mia famiglia va in Germania

E’ un film del 2011 scritto e diretto da Yasemin Samdereli che ho potuto fortunatamente vedere in una delle splendide arene estive che offre Roma.

E’ inutile raccontarvi la trama che trovate ovunque ma sento il bisogno di consigliarlo a tutti. Un film intenso di contenuti, di analisi storico-sociali, di immagini, di sentimenti, di poesia e finanche di spiritualità.

Vi sono almeno tre situazioni, che non vi racconto per non svelarle, che resteranno impresse per sempre nella mia memoria…. e non é poco, no?

Non sapevo che lo avesse girato una donna, l’ho scoperto ora che ve ne scrivo e la cosa non mi sorprende perché quello che avevo notato – oltre ad alcuni escamotages registici assai simpatici e originali – é che le donne, in questo film, hanno personalità ben autonome e rispettate come spesso, molto più di quanto si immagini, è la realtà nei paesi islamici e come raro invece appare per i personaggi femminili dei film nostrani.